Fisiatria

La Fisiatria è una disciplina medico-specialistica denominata anche Medicina Fisica e Riabilitativa.

La medicina riabilitativa, infatti, è operante negli esiti delle malattie traumatologiche, ortopediche, reumatologiche, neurologiche, otorinolaringoiatriche, respiratorie, urologiche, cardiologiche, dermatologiche, angiologi che, sia acute che cronicizzate.

I disturbi che ne derivano possono trovare giovamento dalla medicina riabilitativa; ma il principio fondamentale e prioritario ad ogni intervento medico riabilitativo è la diagnosi, la quale deve essere fatta secondo le regole classiche della medicina:

  1. Anamnesi: deve essere accurata.
  2. Esame obiettivo generale
  3. Esame obiettivo specialistico, attraverso le conoscenze di clinica, semeiotica, biomeccanica ed anatomia funzionale.
  4. Esami di laboratorio e strumentali.

Di cosa si occupa la Fisiatria?

Individua il protocollo medico specialistico riabilitativo e le modalità e la durata delle prestazioni di medicina fisica e riabilitativa, attraverso la visita fisiatrica e la compilazione della cartella clinica.

Il fisiatra è responsabile del progetto riabilitativo e ne coordina gli interventi tecnici, effettua la diagnosi della menomazione causa della disabilità, la diagnosi funzionale e la prognosi riabilitativa.

L’atto medico del Fisiatria si concretizza nelle prestazioni diagnostiche e valutative, terapeutiche (farmacologiche o strumentali) e riabilitative.

Prestazioni:

Visita Specialistica Fisiatrica

Alcune Patologie

Artrosi
Pubalgia
Periatrite
Ernia al disco
Lombalgia
Tunnel Carpale
Epicondilite
Tallonite
Tendinite
Borsite

Specialisti

  • Dr.ssa Patrizia POLI

    Specialista in Medicina Fisica e della Riabilitazione